Bussoletti “Brecciaro” Ciliegiolo di Narni IGT 2019

14,00 iva inclusa

TIPOLOGIA: Vino rosso fermo

DENOMINAZIONE: Umbria IGT

REGIONE: Umbria

ANNATA: 2019

GRADAZIONE: 13,00%

VITIGNI: Ciliegiolo di Narni 100%

VINIFICAZIONE: La fermentazione è spontanea e dura circa 20 giorni.

AFFINAMENTO: in acciaio inox a temperatura controllata per il 70% per 12 mesi sulle proprie fecce fini, 9/12 mesi in botte grande di rovere francese da 25 hl

FORMATO: 750 ml

QUANDO BERE: vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se lasciato riposare in cantina per 4-5 anni

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18°C

INFO. AGGIUNTIVE: vino biologico, contiene solfiti

CANTINA: Leonardo Bussoletti

Esaurito

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

La storia di Leonardo Bussoletti è quella di un uomo capace di trasformare il suo sogno in realtà: dopo aver speso i primi anni della sua vita come venditore di vino ha deciso di fare il salto e di passare dall’altra parte! In Italia e nel mondo ci sono molti esempi di questo percorso ma nel caso di Leonardo la sua è stata una scelta legata al Ciliegiolo ed al suo territorio d’elezione. Con l’aiuto dell’amico Federico Curtaz inizia nel 2008 la sua avventura come vignaiolo e dopo soli dieci anni i suoi vini sono tra i più rappresentativi del terroir dell’Umbria. La nuova cantina di San Gemini, finita nel mese di ottobre 2018 ha accolto le uve delle vigne che Bussoletti coltiva nelle diverse aree dislocate tra Narni, San Gemini, Penna in Teverina ed Alviano, in provincia di Terni, dove si produce l’Igt Narni. Con l’arrivo di Francesco Bordini come “spalla” Leonardo ha percorso ancor più in profondità la strada del biologico interpretando il Ciliegiolo in più modi, senza tralasciare il grechetto ed il trebbiano, confermandosi in modo deciso come un astro nascente della viticoltura umbra. Prende il nome dal terreno in cui le uve 100% Ciliegiolo, vengono coltivate (una ex cava di breccia), a Narni in località Brecciaro e dai vigneti di San Gemini, in località Colle Ozio. I terreni si trovano a 190 mt slm e 290 mt slm e sono di tipo roccioso il primo e argilloso calcareo il secondo. I vigneti hanno tra i 10 e i 15 anni di età, allevati a guyot, con una resa tra i 600 e 800 grammi per pianta. Le uve sono vendemmiate manualmente in cassette da 20 kg. La fermentazione è spontanea e dura circa 20 giorni. Dopo la svinatura il Brecciaro per il 70% affina in acciaio inox sui suoi depositi fini per circa 12 mesi; il restante 30% affina in botte grande di rovere francese da 25 hl per 9/12 mesi. Dopo l’imbottigliamento il Brecciaro rimane nelle nostre cantine per altri 6/7 mesi. La produzione annua varia da 12.000/15.000 bottiglie.

Al naso si presenta di colore rosso rubino

Al naso esprime sentori floreali e di frutta rossa che si fondono a piacevoli note di confettura

Al palato è dinamico di notevole freschezza e mineralità, con un tannino morbido che lo rende un vino molto equilibrato. Finale lungo e persistente.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.