Cerca
Close this search box.

Cadore Patrizia

Nel 1954 la famiglia Cadore comprò vigneti nella regione del Lugana in provincia di Brescia, iniziando così la produzione che continua ancora oggi. L’uvaggio principale è la Turbiana da cui si ottiene il Lugana. I vigneti si estendono per una superficie totale di 8,5 ettari, seguiti con determinazione e passione. L’azienda Patrizia Cadore produce 70.000 bottiglie all’anno tra Lugana, San Martino della Battaglia, Chardonnay, Merlot e Cabernet.

Nel 1954 la famiglia Cadore comprò vigneti nella regione del Lugana in provincia di Brescia, iniziando così la produzione che continua ancora oggi.

L’uvaggio principale è la Turbiana da cui si ottiene il Lugana. I vigneti si estendono per una superficie totale di 8,5 ettari, seguiti con determinazione e passione.

L’azienda Patrizia Cadore produce 70.000 bottiglie all’anno tra Lugana, San Martino della Battaglia, Chardonnay, Merlot e Cabernet.

La cantina Cadore è estremamente orgogliosa delle proprie origini che risalgono all’inizio del 1800 quando la famiglia produceva vino Torcolato con uva vespaiola a Mason Vicentino in provincia di Vicenza. Nella foto l’antico e splendido Monastero di San Biagio adiacente al vigneto di proprietà della famiglia Cadore.

Il bisnonno Francesco importò questo vino negli Stati Uniti; nel 1954 la famiglia Cadore comprò vigneti nella regione del Lugana in provincia di Brescia dove Adriano Cadore, insieme ai suoi fratelli, ha gestito l’azienda agricola per molti anni.

Dal 2010 la nipote Patrizia, coadiuvata da personale altamente qualificato, si occupa dell’azienda con la stessa passione e determinazione dei suoi zii, producendo vini di altissima qualità. Nel 2016 Giada, la figlia di Patrizia, si è unita al team e ora sta imparando tutti i vari aspetti della gestione di un’azienda vinicola. Una garanzia di continuità per i vigneti Cadore per i prossimi anni.

Vigneti

l’uvaggio principale è la Turbiana da cui si ottiene il Lugana. Altri uvaggi sono il Tuchì per la produzione del San Martino della Battaglia, lo Chardonnay, il Merlot, il Cabernet.

Microclima

Nella Lugana il microclima, influenzato positivamente dalle brezze temperate del lago di Garda, è mite e abbastanza costante, con poche escursioni termiche tra il giorno e la notte. Una “culla climatica” perfetta per valorizzare le peculiarità di un’uva particolare come la Turbiana.

Terreno

Quelle del Lugana sono argille stratificate di origine morenica e di natura sedimentaria, prevalentemente calcaree, ricche di sali minerali, che nella fascia più collinare della Doc si fanno via via più sabbiose.

Indirizzo:

Localita' Campagna Bianca, 1, 25010 Pozzolengo BS