Cerca
Close this search box.
Categorie
Uncategorized

Lo Sciacchetrà 2018 sbarca a Bolzano e torna alle Cinque Terre con un premio

Una menzione speciale tutta dedicata ai vitigni delle Cinque Terre e a una delle loro fatiche più gustose: è lo Sciacchetrà nella sua versione 2018 della Cantina Buranco di Monterosso che ha tenuto banco alla Fiera di Bolzano nei giorni scorsi all’annuale Forum dedicato alla produzione indigena italiana.

“Ringrazio i tanti produttori che ci hanno dato fiducia – ha spiegato Thomas MUR, direttore della Fiera di Bolzano – spedendoci i loro campioni non solo per partecipare agli Autochtona Award ma anche per prendere parte a quello che è diventato il più grande banco di assaggio dedicato ai vini da vitigni autoctoni presente in Italia. Un’opportunità che tutti i visitatori hanno molto apprezzato e che ha valorizzato il lavoro che tanti vigneron portano avanti quotidianamente e che merita di essere raccontato come facciamo da 18 anni a questa parte”.

E proprio il ligure Sciacchetrà di Buranco vendemmia 2018 ha ricevuto una menzione speciale ricevendo il Premio Spirito di vino. “E’ un riconoscimento che ci onora e che premia non solo la nostra cantina e il lavoro fatto in vigna dalla nostra società in questi ultimi 16 anni, ma anche il Consorzio dei Produttori di Sciacchetrà costituito a Monterosso a tutela del marchio e della qualità della produzione del nostro celebre passito”, ha dichiarato Luigi Grillo, Presidente della Buranco.

Articolo tratto da Primocanale.it del 24/10/2021

Categorie
Uncategorized

Hello world!

Welcome to WordPress. This is your first post. Edit or delete it, then start writing!