Centovigne “Miranda” Erbaluce 2020

14,00 iva inclusa

TIPOLOGIA: Vino bianco fermo

DENOMINAZIONE: Vino Bianco

REGIONE: Piemonte

ANNATA: 2020

GRADAZIONE: 12,50%

VITIGNI: Erbaluce 100%

VINIFICAZIONE: Diraspatura e torchiatura soffice, fermentazione spontanea

AFFINAMENTO: In vasche di cemento

FORMATO: 750 ml

QUANDO BERE: Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se lasciato riposare in cantina 1-2 anni.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 8-10°C

INFO. AGGIUNTIVE: Vignaioli indipendenti, contiene solfiti

CANTINA: Centovigne Castello di Castellengo

 

Disponibile

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

L’azienda Centovigne si trova in un contesto fiabesco, dominato dal Castello di Castellengo. Qui la produzione vitivinicola era già attiva sul finire del ‘600 e la stessa continuò senza sosta sino al 1940, anno in cui venne interrotta. Nel 1999 gli odierni proprietari hanno, poi, preso in mano l’azienda; Alessandro e Magda, infatti, dopo aver terminato gli studi in enologia, hanno deciso di recuperare un piccolo vigneto in Mottalciata; gli ottimi risultati ottenuti li hanno, poi, incoraggiati ad adottare, una dopo l’altra, le vigne che gli anziani del posto non riuscivano più a gestire. La passione per il recupero archeologico degli antichi vigneti ha portato alla riscoperta e alla valorizzazione di numerosi micro-appezzamenti che oggi definiscono la proprietà e ne legittimano, anche, il nome, “Centovigne” per l’appunto. L’approccio produttivo è mirato a ridurre al minimo l’utilizzo di prodotti chimici; interessante, in tal senso, anche il recupero di vecchie vasche di cemento per l’affinamento, al fine di ridurre l’utilizzo di altri materiali e valorizzare il più possibile il patrimonio delle uve selezionate. Centovigne, ubicata in una piccola zona dell’Alto Piemonte, ai piedi del Monte Rosa, opera in un territorio dove il vitigno nebbiolo ha trovato, prima che in altre zone del Piemonte, il suo habitat naturale; quest’ultimo, infatti, qui, dove viene chiamato anche spanna, insieme alle varietà vespolina, croatina e uva rara, ha scritto la storia vitivinicola sin dal ‘700. La cantina è piccola ma ben organizzata; vanta, infatti, attrezzature moderne ed efficaci nei locali di vinificazione e mattoni a vista, luci soffuse e botti di legno nella zona di affinamento. Inoltre, la conoscenze di Alessandro e Magda permettono loro di effettuare interventi mirati al mantenimento della vitalità dei terreni, contraddistinti da ph acido e una peculiare microfauna; la capacità di quest’ultimi di assorbire minerali, assolutamente oltre i comuni standard, conferisce ai vini firmati “Centovigne” caratteristiche uniche e imprescindibili, come sapidità ed eleganza.

Il Vino Bianco “Miranda” di Centovigne nasce da vigne poste a 250-300 metri di altitudine e coltivate su suoli sabbiosi, ricchi di ghiaie e marne. Affinato in vasche di cemento e successivamente lasciato riposare in bottiglia, è un vino fragrante e piacevolmente polposo, capace di regalare un sorso rinfrancante e di grande appagamento.

Alla vista si presenta di colore giallo paglierino luminoso.

Al naso si esprime con note di fiori bianchi, sentori di mela verde e pesca e cenni di agrumi.

Al palato è fresco, piacevolmente sapido e di buona lunghezza.

ABBINAMENTI

Ottimo in abbinamento al pesce, è ideale per accompagnare le verdure grigliate.

 

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.