Ripanero “Physis” Aglianico del Vulture DOC 2017

24,00 iva inclusa

Denominazione
Aglianico del Vulture DOC
Vitigni
Aglianico 100%
Regione
Gradazione
14.0%
Formato
Bottiglia 75 cl
Vigneti
In contrada San Savino da viti di 8 anni site a 560 metri di altitudine su suoli sabbiosi-limosi con presenza di ceneri vulcaniche ed esposizioni a est
Vinificazione
Fermentazione alcolica spontanea con lieviti indigeni con lunga macerazione sulle bucce di 1-2 settimane
Affinamento
12 mesi in botti di rovere
Filosofia produttiva
Artigianali, Senza solfiti aggiunti o minimi, Lieviti indigeni
Note aggiuntive
Contiene solfiti
Cantina: Ripanero

12 disponibili

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

E’ l’Aglianico del Vulture ottenuto dalla trasformazione soltanto delle uve provenienti dal vigneto di Contrada San Savino, il più giovane dell’azienda, coltivato in agricoltura biologica e situato nel pieno della zona vulcanica, a un’altitudine di circa 560 metri e con esposizione verso Est. Le uve, accuratamente selezionate e pazientemente raccolte a mano, fermentano spontaneamente e sono sottoposte a una tradizionale vinificazione in rosso, con macerazione delle bucce che, a seconda dell’annata, varia dai 10 ai 20 giorni.

In quest’angolo remoto del Sud Italia, che guarda senza ostacoli l’Appennino Meridionale e le pianure dirette verso l’Adriatico, un piccolo vulcano domina da secoli quel territorio che con la sua millenaria attività vulcanica ha plasmato così profondamente, da renderlo unico e inconfondibile, proprio come unici e inconfondibili sono i suoi vini. Il suolo vulcanico, le forti escursioni termiche, le altitudini collinari sono l’ingrediente primario per donare all’Aglianico del Vulture le sue inestimabili doti.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.