Cerca
Close this search box.
Categorie
Blog

Vino. Voto unanime della Commissione Agricoltura della Camera per la risoluzione contro le etichette sanitarie sulle bottiglie.

Sembra che la Commissione Agricoltura alla Camera il 31 gennaio scorso abbia finalmente approvato una risoluzione contro la dicitura “nuoce gravemente alla salute” sulle bottiglie di vino.
Sicuramente “Le etichette oscene di malati e malattie”, oltre a sortire spesso l’effetto contrario, come s’è visto con le sigarette, deturperebbero in maniera pesante e irrimediabile pure l’estetica delle bottiglie di vino che spesso e volentieri sono vere e proprie opere d’arte.

E non c’è dubbio che vedere certe foto mentre uno mangia sia veramente di cattivo gusto.
Il rischio è grosso: gettare in cattiva luce un nostro prodotto di punta, che, assieme a tantissime altre eccellenze gastronomiche, ci rappresenta e ci fa apprezzare agli occhi del mondo intero.
Ebbene sì: Noi Italiani abbiamo il Paesaggio, la Cultura, il Cibo e il Vino più Belli e Buoni al Mondo!!!! MA NON E’ CHE NIENTE, NIENTE QUESTI IRLANDESI SONO UN PO’ INVIDIOSI???


È scientificamente dimostrato che una giusta dose di vino al giorno migliori la qualità della vita sia da un punto di vista prettamente medico (migliore circolazione del sangue, assorbimento minore di grassi, ecc.), che da un punto di vista di convivialità e aggregazione sociale.

È ovvio che tutto deve essere fatto entro i limiti e le regole prestabilite. Abusare di Vino è non solo nocivo ma anche irresponsabile e spesso può causare incidenti e comportamenti molesti. Ma vorremmo anche ricordare che tutto, se non dosato e assunto non responsabilmente, può nuocere.
Nuoce lo zucchero, principale responsabile dell’infiammazione corporea di milioni di persone nel mondo. Nuoce il grasso, soprattutto quello saturo contenuto in migliaia di alimenti che provoca sovrappeso, obesità e conseguenti problemi cardiovascolari. Per non parlare dei conservanti, gli additivi, i coloranti e via dicendo…. Nuoce l‘allevamento intensivo degli animali…a loro, in primis, e poi di conseguenza a noi e a tutto il pianeta. Nuoce la staticità, il poco movimento, la pigrizia. Così come nuociono le parole o le frasi negative, che a volte, possono fare più male di una pugnalata….basti pensare agli haters sui social…
Tutti questi esempi per dire che TUTTO, MA PROPRIO TUTTO, se NON dosato PUÒ NUOCERE.

Siamo i primi a promuovere da anni un consumo consapevole del Vino, ma siamo anche consci che le esagerazioni vanno sapute gestire. Se, malauguratamente, la proposta Irlandese fosse accolta, si metterebbero a rischio milioni di posti di lavoro e solo per una notizia fuorviante e malamente interpretabile.
Speriamo che l’Europa accolga di buon cuore questa risoluzione e che l’ipotesi avvallata dall’Irlanda decada in un mare…di vino!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *