Pietraventosa “Ossimoro” Rosso Murgia IGT 2018

16,50 iva inclusa

TIPOLOGIA: vino rosso fermo

DENOMINAZIONE: Murgia Rosso IGT

REGIONE: Puglia

ANNATA: 2018

GRADAZIONE: 14,00%

VITIGNI: Primitivo, Aglianico

VINIFICAZIONE: Raccolta manuale in cassette. Fermentazione a temperatura controllata 10-15 giorni in vinificatore rotativo. Macerazione sulle bucce in 3-4 giorni. Pressatura soffice.

AFFINAMENTO: Dodici mesi in acciaio inox. Per il 50% ed in barriques di rovere francese di primo passaggio per il restante 50%. Almeno dieci mesi in bottiglia.

FORMATO: 750 ml

QUANDO BERE: Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se lasciato riposare in cantina  4-5i anni.

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16-18 °C

INFO. AGGIUNTIVE: vino biologico, contiene solfiti.

CANTINA: Pietraventosa

 

Vinificazione Raccolta manuale in cassette. Fermentazione a temperatura controllata 10-15 giorni in vinificatore rotativo. Macerazione sulle bucce in 3-4 giorni. Pressatura soffice.
Affinamento Dodici mesi in acciaio inox. Per il 50% ed in barriques di rovere francese di primo passaggio per il restante 50%. Almeno dieci mesi in bottiglia.
Imbottigliamento Sotto azoto
Bottiglia Bordolese scura
Temperatura di servizio 20°c
Cantina: Pietraventosa

Disponibile

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

“Ossimoro” firmato Pietraventosa è una bottiglia molto particolare, è un gioco di contrasti, è tutto e niente, è un insieme di sensazioni non esplicabili nella realtà ma solamente nell’intimo mondo delle percezioni. L’Ossimoro di Pietraventosa è un appassionante rosso pugliese prodotto da un sapiente blend di uve Primitivo di Gioia del Colle e Aglianico. Il nome deriva dalle parole greche “Oxis”, acuto e “Moros”, ottuso, e vuole indicare il dinamico gioco di contrasti che rappresenta, la tensione in equilibrio tra i due vitigni, il territorio e la mano del vignaiolo che plasma il vino. Vino di grande carattere, non viene filtrato per conservare intatte tutte le caratteristiche dei vitigni.

Alla vista “Ossimoro” si presenta di un colore rosso rubino intenso.

Al naso esprime note di spezie nordafricane, curcuma e composta di fichi neri e chiodi di garofano seguite da sentori di frutti rossi.

Al palato Ossimoro svela la sua duplice anima: forte e deciso, ma allo stesso tempo morbido e vellutato. Sorso intenso ma di grande freschezza: la struttura del cuoio, ciliegie sotto spirito e note terrose viene bilanciata da succo di ribes e note mentolate. Bellissima bevuta che ammalia i sensi con suadente semplicità.

 

PREMI E RICONOSCIMENTI:

  • 2005: 4 Grappoli Duemilavini 2009
  • 2006: non prodotto
  • 2007: 4 Grappoli Duemilavini 2011 – 2 Bicchieri Gambero Rosso
  • 2008: Medaglia di Bronzo Decanter 2012 – Golden Star Guida Vini Buoni d’Italia 2013 – 2 Bicchieri Gambero Rosso – 88 pts Wine Advocate
  • 2009,2010: non prodotto
  • 2011: 4 Grappoli Bibenda 2015 – 2 viti Vitae 2015
  • 2012: Bronze Medal Decanter
  • 2013: 92 pt. Guida Oro i vini di Veronelli 2017 – Miglior blend Guida Vini di Puglia Tirsomedia – Bronze Medal Decanter
  • 2014: non prodotto
  • 2015: 4 Star Guida Vini Buoni D’Italia 2018; 92 pt. Guida Veronelli; 3 viti guida Vitae; 89 pt. The Wine Hunter;
  • 2016: 3 Viti Vitae Ais; 92+ pt. VINOUS

Informazioni aggiuntive

Peso 1,5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.