Frantz Saumon nella sua vita pre-vinicola ha lavorato come guardia forestale prima in Canada e poi in Francia.

Nel 2001 poi la folgorazione sulla via di Montlouis, arriva l’occasione imperdibile ed acquista una piccola proprietà con tre ettari di vigna. Da allora Frantz ne ha fatta di strada, diventando uno dei nomi di riferimento dell’appellazione. Ora possiede 6 ettari ed anno dopo anno i suoi vini diventano sempre più buoni.

Le Clos du Chene 2011 di Frantz Saumon