Russolo vini - Cantina San Quirino (Pordenone) | Hello Taste

Vini da un territorio fantastico

Il nostro territorio è quello di San Quirino, comune dell’alto Friuli Occidentale.
Una porzione di Regione caratterizzata da una notevole vicinanza con le Dolomiti Pordenonesi.
Il nostro microclima è influenzato da una accentuata escursione termica questo perché a San Quirino non ci sono catene di colline a far da barriera tra i monti e l’altopiano. La piacevolezza, la semplicità e l’immediatezza sono antichi valori trasmessi da questo prodotto che hanno ancora oggi una valenza per noi fondamentale.

L’Azienda

Da oltre un secolo la storia della famiglia Russolo si intreccia con il mondo dell’enologia. 
L’Azienda prende forma nella dimensione attuale, nel 1974, quando Iginio assieme alla moglie Sonia, danno vita ad una loro nuova attività.
Con l’acquisto dei vigneti di San Quirino, avvenuto nel 1990, anche la quarta generazione entra in modo operativo in Azienda e col supporto di Antonella e Rino si affrontano nuove sfide.
Ad inizio 2000 la Russolo lascia la vecchia sede per trasferirsi nella nuova cantina di San Quirino costruita al centro del principale appezzamento aziendale denominato Ronco Calaj.

I nostri Vini

La gamma di prodotti dell’Azienda Russolo si compone dei vini provvedimenti dagli appezzamenti aziendali denominati Ronco CalajZui, Massarac e Mussignaz. Qui vengono prodotti vini autoctoni regionali come il Friulano, il Refosco dal Peduncolo Rosso e la Ribolla Gialla, oltre a varietà internazionali quali lo Chardonnay, il Sauvignon, il Müller Thurgau, il Pinot Grigio, il Merlot, il Cabernet Sauvignon ed il Pinot Nero. Le uve di queste singole particelle, danno vita a vini eleganti, nettamente aromatici, di estrema pulizia organolettica e di buona armonia gustativa.

A completare la gamma, ci sono poi i blend della linea Due, pensati per proporre un bicchiere fresco e dalla piacevolezza immediata; l’affascinante Doi Raps (uvaggio bianco prodotto da uve raccolte a fine vendemmia) ed il sontuoso Borgo di Peuma, uvaggio prodotto da uve internazionali sapientemente fuse con varietà autoctone. Vini, quest’ultimi pensati e lavorati per esprimere nel tempo armonie raffinate ed estrema piacevolezza di beva.