RICERCA E VALORIZZAZIONE

Esaltazione del Gaglioppo e del Greco Bianco come obiettivi aziendali. Ma non solo. Da circa 15 anni, abbiamo iniziato un lavoro di ricerca sui vitigni autoctoni, di cui la Calabria conserva un patrimonio straordinario. Nascono così vini da vitigni unici quali il Calabrese, il Pecorello, il Greco Nero. La ricerca non si ferma solo alla scoperta, ma si concretizza nella valorizzazione. È nella nostra vision ripartire dai vitigni autoctoni, quelli più rari e interessanti, per riproporli in uno stile attuale, esclusivo, differente. Proviamo in questo modo a dare valore alle nostre tradizioni.

SOSTENIBILITÀ

Riteniamo che il territorio sia un dono da preservare gelosamente per noi stessi, ma soprattutto per le generazioni future. Cerchiamo pertanto ogni giorno di operare secondo principi di sostenibilità ambientale, per raggiungere quella sociale ed economica. Dal 2013 coltiviamo i nostri vigneti in biologico, limitiamo le lavorazioni del terreno per preservare fertilità e biodiversità. Siamo sempre più consapevoli che ottenere uve e vini di alta qualità significa una maggiore gratificazione non solo per noi ma per tutti i nostri collaboratori. Solo così possiamo progettare il nostro futuro.

CALABRIA

In ogni nostro progetto siamo sempre partiti dal nostro territorio, la Calabria. Per gli antichi greci era “Enotria”, terra del vino e della vite. Un alternarsi straordinario di coste, montagne, di microclimi, di tradizioni. Dalla Sila allo Ionio, dal Pollino al Tirreno, e poi l’Aspromonte, le Serre… scorci mozzafiato, contrasti unici nella loro semplicità, per noi sempre fonte di ispirazioni. Nel cuore del Mediterraneo, nel rispetto di un legame indissolubile.

La superficie vitata dell’azienda è formata da tre tenute situate nel cuore della DOC Cirò: Mancuso, Feudo e Difesa Piana, per un’estensione complessiva di circa 100 ettari. Il sistema di allevamento adottato è prevalentemente il cordone speronato orizzontale, una piccola parte ad alberello alto.
Le rese variano tra i 50 e gli 80 quintali ad ettaro, con una produzione per vite di 1-1,5 kg. Le più importanti operazioni in vigna sono svolte rigorosamente a mano. Le lavorazioni del terreno ridotte per limitare erosioni e salvare la biodiversità, la conduzione è in agricoltura biologica. I vitigni coltivati sono solo autoctoni, vero patrimonio di Calabria: Gaglioppo, Greco Bianco, Calabrese, Pecorello, Greco Nero ed altri ancora…