Tenuta Selvadolce “Rebosso” Terrazze dell’Imperiese Bianco IGP 2020

19,00 iva inclusa

TIPOLOGIA: Vino Bianco fermo

DENOMINAZIONE: Terrazze dell’Imperiese IGP

REGIONE:  Liguria

ANNATA: 2020

GRADAZIONE: 13,00%

VITIGNI: Vermentino 100%

VINIFICAZIONE: fermentazione spontanea con lieviti indigeni in acciaio senza filtrazioni

AFFINAMENTO:  il vino riposa, poi, in cemento per circa 20 mesi

FORMATO: 750 ml

QUANDO BERE: Vino perfetto da bere subito, ma può evolvere bene se lasciato riposare in cantina per 3-4 anni

TEMPERATURA DI SERVIZIO: 16 – 18 °C

INFO. AGGIUNTIVE: filosofia artigianale, lieviti indigeni, contiene solfiti

Disponibile

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

Il “Rebosso” della Tenuta Selvadolce è un Vermentino in purezza della Riviera ligure di Ponente dal profilo mediterraneo. Un vitigno che ama il sole e il vento non poteva che ambientarsi bene in Liguria, terra dove il Vermentino è presente da secoli con ottimi risultati. I suoi aromi ricchi e fruttati, le sue note agrumate, le sfumature iodate, il sorso fresco e sapido, che si apre a un frutto ricco e armonioso, ne fanno una perfetta espressione di vino marino, particolarmente adatto ad accompagnare piatti di pesce della cucina del territorio. Il vino “Rebosso” esprime in modo schietto e diretto le caratteristiche del suo splendido terroir d’origine. La Tenuta Selvadolce si trova all’estremità della Riviera di Ponente, quasi al confine con la Francia, nell’entroterra collinare di Bordighera; 7 ettari gestiti in regime di agricoltura Biodinamica, inseriti in un paesaggio naturale incontaminato, tra ulivi secolari, muretti a secco e Buganvillee. Le vigne sono coltivate a un’altitudine di circa 150-200 metri sul livello del mare, con esposizione rivolta a sud. Le viti sono allevate a Guyot, con una densità d’impianto di 7000 ceppi per ettaro, su terreni di matrice calcarea-argillosa. La vendemmia avviene manualmente, con selezione in vigna solo dei grappoli maturi. La fermentazione si svolge in tini d’acciaio in modo spontaneo e solo con utilizzo di lieviti indigeni. Il vino si affina sui lievitiin cemento per un periodo di circa 20 mesi e viene poi imbottigliato senza procedere a chiarifica o filtrazione. Il bianco “Rebosso” prodotto dalla Tenuta Selvadolce è un Vermentino dal profilo intenso e mediterraneo, con un frutto maturo, che ci restituisce il sapore delle calde giornate estive in riva al mare. Schietto e diretto, è un vino che esprime perfettamente le caratteristiche armoniose del Vermentino, preservandone le migliori qualità varietali, grazie a un minimo intervento in cantina e a una filosofia produttiva tesa a lasciare sempre in primo piano la materia prima. Il colore e giallo paglierino intenso. Il profilo olfattivo ricorda note iodate e marine, profumi di zagara e agrumi, aromi di frutta bianca matura. Il sorso è piacevolmente sapido, con centro bocca succoso e finale fresco e armonioso.

Alla vista, il “Rebosso” di Selvadolce si presenta di colore giallo paglierino intenso.

Al naso è piacevolmente intenso; spiccano sentori di frutti bianchi e agrumi, note di macchia mediterranea e cenni iodati.

Al palato è molto fresco, sapido, armonico ed equilibrato.

ABBINAMENTI

Ottimo in abbinamento ai primi, in bianco, di pesce, si sposa bene con i crostacei, i molluschi e i piatti vegetariani.

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.