Bellafonte “Sperella” Montefalco bianco doc 2019

13,50 iva inclusa

denominazione Montefalco Bianco doc
zona di produzione
Torre del Colle nel comune di Bevagna (Umbria)
età dei vigneti 6 anni
altitudine 250 – 320 mt s.l.m
sistema di allevamento Guyot
numero di ceppi 4.000/ha
caratteristiche del terreno
argilla alternata a formazioni marnose e arenacee
produzione uve 80q/ha
vinificazione fermentazione spontanea solo con lieviti autoctoni
maturazione 5 mesi in acciaio
illimpidimento spontaneo, senza filtrazioni
alcool 12,5%
n° di bottiglie prodotte 8,276
temperatura di servizio 10° – 12°C
note di degustazione
Dal colore intenso. Al naso esprime note che richiamano agrumi
come il lime e il bergamotto, l’ananas e l’erba appena tagliata.
Una piacevole nota di lievito di birra apre a un assaggio ricco e
articolato, caratterizzato da grande freschezza e da un finale molto
saporito.

Cantina: Bellafonte

 

6 disponibili

Add to wishlist
Add to wishlist

Descrizione

Il territorio di Montefalco, e più in generale la regione Umbria, può vantare una radicata tradizione non solo in termini di rossi ma anche di vini bianchi. Vini di particolare freschezza, intriganti per struttura e sorprendenti per capacità evolutiva, che da sempre, grazie anche a una particolare vocazione gastronomica, affiancano sulla tavola i rossi tipici del territorio.

Vinificazione Montefalco Bianco DOC “Sperella”

La Sperella viene prodotto a partire dalle uve provenienti dai vigneti più giovani di Tenuta Bellafonte. Il solo mosto fiore viene lasciato fermentare spontaneamente a temperatura controllata prima di una maturazione di circa 5 mesi sui suoi lieviti in sole vasche di acciaio. Una volta imbottigliato riposa in vetro per qualche mese prima della messa in commercio, la primavera successiva alla vendemmia. Non filtrato.

 

Informazioni aggiuntive

Peso 1.5 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.